Servizi

  • Sala riservata ai bambini dai 0 ai 6 anni fornita di libri e giornalini Assistenza da parte del personale
  • Sala riservata ai ragazzi dai 7 ai 15 anni per la consultazione dei documenti su supporto cartaceo presenti in biblioteca
  • Spazio young adults con una selezione di saggistica e narrativa adatta alla fascia d’età dei giovani adulti
  • Sala di lettura per la consultazione dei documenti su supporto cartaceo presenti in biblioteca
  • Emeroteca con quotidiani (mese in corso) e periodici (se settimanali mese in corso, se con altra periodicità anno in corso)
  • Mediateca per visionare ed ascoltare CD musicali, DVD e VHS
  • Attività in collaborazione con le scuole ed agenzie educative presenti sul territorio di competenza, presentazione di percorsi di lettura, aggiornamento delle novità librarie, aiuto alla ricerca

Come ottenere un prestito

Per portare a casa in prestito un qualsiasi documento è necessario iscriversi.
L’iscrizione è gratuita ed avviene su presentazione di un documento d’identità valido e del codice fiscale. Per i minori è richiesta l’autorizzazione dei genitori.
Viene rilasciata una tessera con la quale ogni utente può prendere a prestito per 30 giorni fino a 5 documenti (5 libri o 3 libri e 2 DVD) per 7 giorni.

Prestito digitale

Il servizio Biblioteche del comune di Trieste assieme alla Biblioteca Statale Stelio Crise ha messo a disposizione dei propri utenti l’accesso gratuito – da casa o in biblioteca – alla piattaforma MediaLibraryOnLine (MLOL), un servizio del tutto innovativo, che prevede la possibilità di prendere in prestito e-book dei principali editori italiani, leggere le versioni edicola dei quotidiani o di altri periodici e cercare articoli negli archivi storici, consultare banche dati ed enciclopedie, visionare libri o video in streaming, sfruttare risorse per e-learning, ascoltare e scaricare audiolibri.
Il catalogo MLOL dispone di migliaia di titoli di narrativa e saggistica ‘freschi di stampa’ delle maggiori società di distribuzione e oltre 1.700 tra giornali, settimanali e riviste in italiano e diverse altre lingue.

Accesso ai servizi

La prima volta che una persona vuole accedere al servizio prestiti della biblioteca Stelio Mattioni è sufficiente che esibisca un documento d’identità valido, rilasciato da un Comune europeo o dal Paese d’origine, e sottoscriva un modulo, in cui dichiara di essere a conoscenza delle regole del servizio qui di seguito specificate.
Il cittadino non comunitario, residente a Trieste, deve esibire anche il permesso di soggiorno, valido almeno per l’anno solare in corso.
Non residenti a Trieste, possono comunque iscriversi alla biblioteca e accedere a tutti i servizi, ad esclusione del prestito.
All’atto dell’iscrizione si riceve una tessera, che è riconosciuta, oltre che nel Servizio Biblioteche Civiche, nelle biblioteche del Polo SBN del Friuli Venezia Giulia.
Per i minori (fino al compimento dei 18 anni) è richiesta la sottoscrizione di genitori un genitore o un tutore o, in alternativa, il minore deve presentare la scheda cartacea dell’iscrizione allo SBU compilata e firmata da un genitore o tutore e la fotocopia di un documento valido del genitore
I dati personali raccolti al momento dell’iscrizione vengono trattati nel rispetto della vigente normativa in materia e degli obblighi di segretezza e riservatezza cui la Pubblica Amministrazione è tenuta per legge.

Assistenza al pubblico

L’accesso al patrimonio bibliografico può avvenire, oltre che direttamente, anche con la mediazione del personale, che aiuta l’utente a orientarsi nelle raccolte della biblioteca, lo guida nell’utilizzo del catalogo in linea, e gli fornisce assistenza per il reperimento del materiale documentario o informativo in altre biblioteche nazionali o estere, e nelle risorse informative disponibili on-line, negli ambiti che caratterizzano la biblioteca.

Risorse per disabili della vista e disabili motori

La biblioteca, per favorire l’accesso alle risorse informative da parte dei disabili visivi, offre una scelta di pubblicazioni in formato alternativo qual i libri parlati, audiolibri e libri a grandi caratteri ed una postazione Pc e di navigazione Internet con ausili per disabili motori.